UN IMPORTANTE LAVORO DI FARECANTINE, all’Abbazia di Rosazzo.

Il restauro della cantina e della barricaia è documentato nel libro “Storia della vite e del vino” appena edito da Archideos Libri, 2017. L’Abbazia di Rosazzo, nei Colli Orientali del Friuli a Sud-Est di Udine, ha una storia ultramillenaria, con la coltivazione della vite cominciata nel XIII secolo. FARECANTINE Architettura del Vino ha realizzato un’articolata opera di restauro; come spiega il volume il focus di questo lavoro è il posizionamento di una serie di botti metalliche, alternate da spesse travi in legno, che vengono ricollocate nella loro posizione originaria andando a definire un preciso percorso che si conclude con un insieme di botti in legno sviluppato su due diversi livelli. Collegata alla cantina vi è una barricaia il cui restauro ha puntato a rimettere in piena funzione l’ambiente. Farecantine opera in ecosostenibilità, con un valido contributo di KEIMFARBEN che fornisce i leganti a base di silicati minerali.

Abbazia di Rosazzo Abbazia di Rosazzo


Abbazia di Rosazzo

(nella foto: la copertina del libro)

facebooklinkedintwitteryoutubaContatti