FARECANTINE Architettura del Vino è attenta all’andamento della vendemmia in tutta Italia, il momento più delicato dell’anno per il settore. Di seguito una panoramica di notizie stampa.

VENDEMMIA 2017, IL PUNTO DELLA STAMPA: NORD ITALIA.
5 agosto 2017

La Repubblica

#Piemonte, il grande caldo fa anticipare la vendemmia di due settimane.
Il grande caldo è la siccità di quest'anno hanno convinto alcuni produttori piemontesi a iniziare la raccolta dei grappoli già il 3 agosto, con due settimane di anticipo rispetto al normale, in modo da non pregiudicare la qualità dell'annata.

11 agosto 2017

Corriere della Sera

Tempesta sulla #Franciacorta: forti danni ai vigneti durante vendemmia. Dopo le gelate a sorpresa della primavera scorsa - spiega la Coldiretti #Lombardia - che aveva già ridotto del 30% l’uva disponibile per la vendemmia, la Franciacorta è stata devastata da una nuova ondata di maltempo, con grandinate sparse e trombe d’aria da Varese a Brescia, da Lodi a Cremona.

11 agosto 2017

Ansa

Maltempo: #Trentino verso stato calamità per agricoltura. La Giunta provinciale adotterà una nuova delibera con la dichiarazione dello stato di calamità. "Le grandinate vicino alla vendemmia in viticoltura sono le peggiori poiché danneggiano gli acini da cui fuoriesce il mosto, che è ricco di zuccheri, substrato favorevole ad attacco di botrite e marciume acido". I tecnici sperano in tempo asciutto nei prossimi giorni, altrimenti l'alternativa è la vendemmia anticipata.

11 agosto 2017

Il Gazzettino

Quest'anno ci sarà meno uva, ma di qualità e in anticipo.

Vendemmia anticipata di una quindicina di giorni, ma uve di ottima qualità, nonostante le bizze del tempo, con quantità prodotte un po' inferiori all'anno precedente, sia per le qualità bianche che per quelle rosse. La viticoltura insomma si conferma la locomotiva del settore agricolo in #Veneto.

6 agosto 2017

MessaggeroVeneto

Vendemmia 2017, super anticipo con bianchi di alta qualità.

Vendemmia ferragostana in #FriuliVeneziaGiulia. Il caldo intenso di questi giorni (in pianura punte di 39 gradi) ha accelerato la maturazione degli acini e così avremo una raccolta anticipata di almeno 8, 10 giorni rispetto a quella già precoce delle ultime due stagioni. Naturalmente in collina si comincerà un po’ dopo. E veniamo alla qualità: ottima per i bianchi, promettente per i rossi. Collio e Colli Orientali pregustano grandi bottiglie.

 

VENDEMMIA 2017, IL PUNTO DELLA STAMPA: CENTRO ITALIA.
3 agosto 2017

Gazzetta di Modena

#EmiliaRomagna - Vendemmia, produzione cala dal 10 al 30%.
«Preoccupano le prime stime dei produttori che – osserva il presidente regionale di Confagricoltura – prevedono un calo di produzione anche del 20-30% per i bianchi e del 10-15% per i rossi, accompagnata da una bassa resa in cantina, nonostante ci si aspetti comunque un elevato standard qualitativo delle uve».

4 agosto 2017

Il Tirreno

#Toscana - Già partita la vendemmia in Toscana. “La vendemmia 2017 in Toscana sarà nel segno meno per le quantità non raggiungendo gli stessi livelli del 2016 – dice Antonio De Concilio, direttore Coldiretti Toscana -  si nutrono però speranze fondate invece sul versante della qualità con acini sani ed un alto profilo qualitativo”.

10 agosto 2017

Ancona Today

#Marche - Caldo record, l'uva è già pronta: cantine costrette alla vendemmia di San Lorenzo. Squadre di raccoglitori già in azione per i bianchi da spumantizzare. Afa e siccità: sarà un'annata interlocutoria per quanto riguarda la qualità.

10 agosto 2017

La Nazione

#Umbria - Si vendemmia già a Ferragosto. “Produzioni in calo ma annata top”. Effetto siccità. Le uve maturano prima, meno quantità ma qualità alta “Un ‘anticipo’ di una decina di giorni per le varietà più precoci come chardonnay, sauvignon e pinot” conferma Marco Caprai imprenditore vitinicolo e presidente di Confagricoltura Umbria.

 

VENDEMMIA 2017, IL PUNTO DELLA STAMPA: SUD ITALIA.
11 agosto 2017

Lagazzettadelmezzogiorno

#Calabria - Vendemmia sotto il segno della grande afa, ma uve sane: in cantina la festa è iniziata

Caldo afoso, la pioggia che è quasi diventata un ricordo e le forbici già in azione. Ciak si gira, è la vendemmia 2017 che ha già preso il via con alcune settimane di anticipo. Diciamolo subito: uve sane, di altissima qualità. Sarà invece la quantità a subire un colpo al ribasso: per ora, circa un 20% in meno rispetto al 2016.

11 agosto 2017

Quotidiano di Puglia

#Puglia - Troppo caldo: vendemmia anticipata per salvare la produzione

Il clima impazzito, con inverni freddi ed estati calde, determina la maturazione precoce dei prodotti agricoli come viti, olivi, frutti estivi. In questi giorni, infatti, molte aziende agricole stanno vendemmiando lo Chardonnay e nei prossimi giorni toccherà ad altre varietà. Il caldo anomalo e le precipitazioni violente rischiano ormai ogni anno di incrinare l’andamento del settore agricolo

3 agosto 2017

Giornale di Sicilia

#Sicilia - Si apre la vendemmia in Sicilia: "Quantità in calo, ma prevista ottima qualità"

"Le stime sulla produzione delle uve parlano di un leggero calo di quantità rispetto alla vendemmia del 2016. Le alte temperature soprattutto in alcune aree più costiere e laddove non è possibile l'irrigazione di soccorso, potrebbero causare una riduzione più marcata ma ovunque le uve sono sane ed integre e questo ci fa sperare in una ottima annata" dice Maurizio Lunetta, direttore del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia.

facebooklinkedintwitteryoutubaContatti